martedì 7 febbraio 2012

La mia Linzer Torte

Oggi c'è un vento che porta via anche le persone!!!! Questo è il tempo che proprio non mi piace....preferisco un metro di neve o la pioggia battente ma il vento proprio no!!! Mi fa tornare a casa più stordita di quanto io lo sia già!!! :-P tempo a parte,  è un periodo che mangerei continuamente dolci......non che io solitamente ne faccia a meno, ma ora poi.....!!! E allora assecondiamo questa dolce voglia.....!!! Perciò, presa da un'attacco di "dolcite" nervosa, mi sono decisa a provare questa crostata di origine austriache, la cui ricetta giace da molto tempo nel libro delle ricette.....ma con una variante....doppio ripieno! La classica versione prevede l'utilizzo di marmellata di lamponi....vuoi che avevo solo quella ai frutti di bosco, vuoi che al mio ragazzo non piace, guardate cosa ne è venuto fuori....



Ingredienti

200 gr di farina 00 Molino Chiavazza
50 gr di mardorle pelate tritate finemente
125 gr di burro a temp. ambiente
100 gr di zucchero
1 uovo
1 cucchiaino di cacao amaro
1 bustina di vanillina
mezza bustina di lievito per dolci
marmellata di frutti di bosco
nutella

In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti solidi. Porre il composto a fontana e metterci al centro l'uovo, il burro a pezzetti e mescolare fino a che non si sarà ottenuto un composto omogeneo che si farà riposare mezz'oretta in frigo. Tracorso il tempo, prelevate i 3/4 dell'impasto, stendetelo e ponete come base della crostata in uno stampo di 28 cm di diametro. NON c'è bisogno di foderarlo o infarinarlo!!!! Non so se lo sapevate, ma la presenza del burro farà si che, una volta fredda, la crostata si stacchi facilmente dallo stampo! Con l'impasto rimasto, formiamo 8 salsicciotti e sistemiamoli come da foto. Ora riempite gli spicchi con la marmellata, alternandoli con la nutella. 180° x una 30ina di minuti!!!!




Il post di oggi non si conclude qui....... oggi vi voglio presentare la mia 2° collaborazione: si tratta del Molino Chiavazza, che mi ha omaggiato di questi meravigliosi prodotti di cui ho usufruito per la preparazione della ricetta odierna:



Da un giudizio obiettivo che mi sono fatta utilizzando la farina per questa ricetta, devo confermare la grande qualità che c'è dietro il marchio. In più l'azienda è in grado di offrire una vasta gamma di farine e anche di semi preparati per dolci. Andate a visitare il loro sito e provate i prodotti. http://www.molinochiavazza.it/

15 commenti:

  1. Complimenti!!!!Un buon modo di concludere la serata con questa buonissima crostata...e poi così fatta soddisfa tutti i gusti!!!!! Complimenti anche per la tua collaborazione!!!!!
    E ti capisco anch'io odio il vento...mi sento sempre rimbambita!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciaooooo, ma che bello!!anche tu la Linzer!!!!!!!l'ho postata proprio pochi minuti fa..mi son venuta a fare un giro per i vari blog e...:-DDDD E' bellissima!!Certo ..ancor più golosa..addirittura la nutella!!!1Volevi proprio fare una golosità, eh????buonissima!!Bacioni

    RispondiElimina
  3. Anche qui oggi oltre alla neve c'è un vento assurdo..da volare! Bella bella questa crostata! sarà pure molto buona!!

    RispondiElimina
  4. Tanti ingredienti golosi in questa ricetta, tutti molto buoni e poi la tua collaborazione è fantastica, a me hanno inviato tante cosine che ho già iniziato a consumare. Cmq tu con vento e qui spaliamo tanta neve.

    RispondiElimina
  5. Deliziosissima questa linzer, è proprio un bel dolce. complimenti per la collaborazione, un abbraccio

    RispondiElimina
  6. che buona...e che bella con questi colori... complimenti!

    RispondiElimina
  7. Buona buona buona!
    Complimenti per la collaborazione, i loro prodotti sono davvero ottimi!
    Buona giornata ^^

    RispondiElimina
  8. Deve essere ottima!!!! io non l'ho mai assaggiata figurati! baci .-)

    RispondiElimina
  9. Odio il vento anch'io, mi fa venire subito mal di testa, ma tornare a casa e trovare pronta una bella fetta di questa torta, già mi fa stare meglio!!!
    Baci

    RispondiElimina
  10. bellissima anche la presentazione... affidane una fetta al vento vediamo se mi arriva XDXD bacione

    RispondiElimina
  11. Adoro la Linzer e la tua versione con doppio ripieno è davvero bella oltre che sicuramente buonissima!

    RispondiElimina

Lascia una traccia del tuo passaggio, è sempre un piacere per me!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...