venerdì 23 marzo 2012

Penne alle Triglie: un attimo di panico

Buon inizio week end a tutte!! Chi mi conosce sa che con la pulizia del pesce non ho un buon rapporto........ cioè, mi riferisco alla pulizia delle interiora.....non lo so perchè ma solo il pesce mi fa questo strano effetto. Con sangue & co della carne non ho problemi.......boh, le stranezze della vita!!! Perciò vi lascio immaginare cosa è  successo quando apro il sacchetto con le triglie e scopro che la signorina della pescheria me l'avevo solo decapitata e non pulita........un attimo di panico totale!!!!!!!!!! Si perchè non sapevo se mollare l'impresa o continuare. Ma visto che avevo promesso al mio ragazzo il suddetto piatto di pasta, mi sono detta "suvvia....se mi giro dall'altra parte mentre la metto sotto l'acqua e la pulisco non verrà male..." e tra uno sguardo sfuggente alle mani messe in pancia alla triglia e piccoli brividi di senso alla fine ce l'ho fatta!!!!!!!! Lo so, per molti potrò apparire esagerata, ma purtroppo tutti abbiamo i nostri difetti, giusto?!

Ingredienti x 2 persone

160 gr di penne
filetti di 2 triglie
10 pomodorini ciliegino
cipolla, peperoncino, prezzemolo e vino bianco

In una padella mettere un giro d'olio EVO, mezzo peperoncino e mezza cipolla triturati a soffriggere. Aggiungere i filetti di trigia tagliati a pezzettini, far rosolare e sfumate con il vino bianco. Unite i pomodorini ciliegino tagliati in 4, salate e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 10-15 minuti.
Nel mentre fate cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolatela e fatela saltare in padella insieme al sugo ormai pronto. Impiattate e servite con una spolverata di prezzemolo grattuggiato.

21 commenti:

  1. Ahahahaha... dai sei stata bravissima!!! Io son negata.. lo faccio pulire alla pescheria.. e quando una volta non l'hanno fatto.. c'ha pensato il mio fidanzato! Ottimo questo primo piatto.. baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  2. che aspetto meravigliosoooo una forchettata la darei

    RispondiElimina
  3. Bravissima, io non so se ce l'avrei fatta, sicuramente non con le mani, avrei probabilmente inforcato un cicchiaio per rimuovere le viscere... brrr... no no a mani nude, con le dita dentro a ravanare... babbabia.. bravissima tu! Ti stimo gran coraggio ^_^

    RispondiElimina
  4. Anche me fa senso pulire il pesce cerco sempre di farmelo pulire... altrimenti non lo compro :-P Molto buono questo piatto !

    RispondiElimina
  5. Hai fatto bene a continuare, guarda che meraviglia questo pitto!!! brava

    RispondiElimina
  6. Devo dire che hai reagito meglio di me!!!!!Io pochi pesci so pulire e per quelli difficili confido sempre negli esperti!!!!!!!!!!Complimenti un'ottimo piatto!!!!!!!!
    Bacioni!!!!

    RispondiElimina
  7. che delizia....adoro il pesce...

    RispondiElimina
  8. Grande, sei stata grande brava ;)))

    RispondiElimina
  9. Ciao mica sarai l'unica che non riesce a pulire il pesce,e poi vedo che ci sei riuscita alla grande!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. SEI UN MITOOOOO!!!!guarda sei in ottima compagnia!!!!io faccio pulire il pesce dal pescivendolo quindi: hai tutta la mia comprensione!!!!BRAVISSIMAAAAAAAAAAAAun bacio!!!

    RispondiElimina
  11. Un piatto ottimo, complimenti!!!

    RispondiElimina
  12. Questo è un piatto saporitissimo. Anch'io faccio pulire in pescheria, ma i pesci piccoli come le alici o le triglie riesco eventualmente a gestirli, con quelli grandi invece ci rinuncio. Ciao, buon fine settimana.

    RispondiElimina
  13. brava! ti è venuto un ottimo primo!

    RispondiElimina
  14. ahaha...ti capisco benissimo!!! Se non già pulito ci pensa mio marito ;)
    ottimo primo piatto, bacioni e buon we :)

    RispondiElimina
  15. Come ti capisco....anch'io amo il pesce...ma bello cotto, come te ho grossi problemi a pulirlo!!! Certo che vedendo il tuo bel piatto di pasta bisogna che mi decida!!!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Ti capisco... io avrei mollato l'impresa. Però io non riesco neppure con gli altri animali. Fortuna che ci pensa Tommy a queste faccende poco piacevoli...
    Fortuna che ce l'hai fatta perché questa pasta ti è venuta benissimo.

    RispondiElimina
  17. Devo provare queste triglie con la pasta, ne parlano davvero bene.
    Buona Domenica

    RispondiElimina
  18. bè te ne sei uscita alla grande!!! Io odio pulire i pesci ;) bellissimo piatto! Buona serata!

    RispondiElimina
  19. ti capisco benissimo....io il pesce non riesco nemmeno a toccarlo...ho grossissimi problemi!! tu sei stata bravissima!!

    RispondiElimina
  20. ti capisco anche io come te ho grandi problemi nel pulirlo tu sei stata bravissima complimenti e ottimo piatto un bacione ciao :)

    RispondiElimina
  21. Vuoi la verità ?! Sei stata bravissima perché credimi io non l avrei fatto ! Non riesco e' più forte di me! In più hai creato un piattino veramente buono:-) bacioni

    RispondiElimina

Lascia una traccia del tuo passaggio, è sempre un piacere per me!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...