martedì 24 gennaio 2012

Caponata alla calabrese

Buongiorno a tutte!! La ricetta che vi vado a proporre oggi ricorda soltanto vagamente la classica e buonissima ricetta della caponata siciliana..... Questa è la versione che si è sempre fatta a casa mia, e devo dire che, anche se non ci sono le melanzane fritte, è buonissima lo stesso! I sapori si amalgamano benissimo tra di loro.

Ingredienti per 4 persone

2 melanzane scure
2 peperoni
2 patate
1 cipolla
qualche pomodorino
pecorino grattuggiato

In una padella mettete 3 giri d'olio, la cipolla a fette, le patate tagliate di diversa dimensione (così che alcune si sciolgano creando una purea che lega i sapori) i peperoni e le melanzane a cubetti e pomodorini, tutti in quest'ordine. Mettete mezzo bicchiere d'acqua, incoperchiate e fate andare il tutto a fuoco medio-alto per 5-10 minuti. Salate, girate e abbassate la fiamma. Fate cuocere per 40 minuti circa, se necessario aggiungere altra acqua. Alla fine spolverizzate con un cucchiaino di pecorino stagionato grattuggiato.

21 commenti:

  1. Ciao cara è un piacere conoscerti con questo tuo delizioso blog!!!!! Mi aggiugno ai tuoi lettori, passa a trovarmi, un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. anche a casa mia viene fatta così, in versione più leggera rispetto alla tradizionale insomma e poi la riadattiamo a seconda delle verdure di stagione o a disposizione. Un bacione

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia...da pucciare un'intero biscotto di grano!!!!!La mia preferita
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. una caponata molto interessante

    RispondiElimina
  5. Sarà buona, ma io adoro quella fritta frittissima che faceva la mia cara nonnina :)
    Complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  6. Mi sembra una bella versione light di caponata!Brava, mi piace!Ciao

    RispondiElimina
  7. alla calabrese?perchè scusa di dove sei?Mia mamma è calabrese!Lolly!Complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio è un piccolo paesino in provincia di Reggio Calabria!

      Elimina
  8. Bellissima la presentazione!!!è davvero un piatto gustoso..è tanto che non lo preparo...corro ai ripari!baciiiii

    RispondiElimina
  9. che buona,le verdure cucinate cosi sono sempre ottime mi aggiungo ai tuoi sostenitori con molto piacere ciao :)

    RispondiElimina
  10. Sai una cosa? Anche mia madre la faceva così, mettendo a cuocere tutto insieme! Il sapore era ottimo e in più non rimaneva sullo stomaco perché non si friggeva niente ma si stufava con l'acqua. Brava! :-)

    RispondiElimina
  11. Ciao che prelibatezza, mi sono unita al tuo blog così ci teniamo in contatto, ciao ciao

    RispondiElimina
  12. Adoro questo piatto che profuma d'estate :) Anch'io sono Toscana d'adozione, anche se forse da un po' più di tempo. Piacere di conoscerti, a presto

    RispondiElimina
  13. Ottima!!!!!a me piace tantissimo.. ma nonposso cucinarla perchè il mio fidanzato non digerisce peperoni e melanzane.. smack!!!! :-)

    RispondiElimina
  14. Grazie di aver visitato il mio blog! Mi unisco volentieri al tuo...e se vorrai provare una delle mie ricette...sarò felicissima!

    RispondiElimina
  15. Ciaooo....Piacere di conoscertiii... Ho scoperto il tuo blog per caso e ho scoperto che sei anche tu, come me, una Calabrese che vive fuorii...Che bello :) Il tuo piatto è molto buono :)
    Se ti va passa a trovarmi :)

    RispondiElimina
  16. grazie del commento al mio post! adoro la caponata...ottima versione la tua, bravissima!

    RispondiElimina
  17. buona anche se non ci sono le melanzane fritte e' buonissima lo stesso!bacioni

    RispondiElimina
  18. che buonaaa, la devo provare non l'ho mai fatta!

    RispondiElimina
  19. Ciao cara! Grazie per la visita! Non conoscevo questa variante calabrese della caponata ma la proverò sicuramente.

    RispondiElimina

Lascia una traccia del tuo passaggio, è sempre un piacere per me!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...